Un cuore per San Valentino a Napoli

Anteprima-Sito-Web_#cuoredinapoli_nuove-tecnologie-dell'arte_ADBA_Web_01 Tutto in una notte. Musei aperti, visite fino a tardi, aperitivi a lume di candela e performance. Per San Valentino, Napoli si tinge dei colori dell’amore e lo fa sfruttando il simbolo per eccellenza, un cuore, che si è acceso già da alcuni giorni in città, grazie ad un esperimento collettivo curato dalla scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. #cuoredinapoli è una scultura relazionale che si basa sull’app Instagram e la fantasia delle persone che stanno caricando sul social network le foto che per loro rappresentano il cuore della città, utilizzando l’hastag #cuoredinapoli.
Il grande cuore, che pulsa di tutte le foto degli utenti, è aggiornato in tempo reale e si affiancherà ad un cuore ancora più grande, un’installazione luminosa, che si accenderà sulla Collina di San Martino, uno dei punti più panoramici e romantici della città, mentre il battito del cuore (simboleggiato da un cubo pulsante rosso) è un video che sta andando in onda nelle stazioni della metropolitana della città.
In più, per la Notte degli Innamorati di Napoli l’Assessorato alla Cultura e al Turismo ha organizzato aperture serali di musei, gallerie, complessi culturali con concerti, proiezioni, visite guidate e spettacoli a tema amoroso. Per un San Valentino diverso e pieno di amore e baci.

Lascia un commmento
*